web analytics

SEGRETARIO GENERALE AD INTERIM DEL CONSIGLIO ECUMENICO DELLE CHIESE L’ORTODOSSO SAUCA

Padre Ioan Sauca è stato nominato Segretario generale ad interim del Consiglio ecumenico delle Chiese (CEC) a partire dal prossimo 1° aprile in sostituzione del Segretario uscente, pastore Olav Fykse Tveit, che il prossimo 26 aprile a Trondheim si insedierà quale nuovo presidente del Consiglio della Chiesa di Norvegia, organo esecutivo della principale chiesa episcopale del paese scandinavo, che prevede la responsabilità della cattedrale di Nidaros e il vescovato della diocesi. Tveit presenterà il suo rapporto finale al Comitato centrale in agosto.

Sauca, attualmente vice segretario generale per il programma CEC sulla formazione ecumenica e dell’Istituto ecumenico di Bossey, ricoprirà l’incarico di fino al prossimo Comitato esecutivo visto che la direzione del Comitato centrale del CEC ha deciso di rinviare a giugno la riunione che era prevista per il 18-24 marzo alla luce delle preoccupazioni e dell’attuale diffusione internazionale del Coronavirus (COVID19).

Ioan Sauca, proveniente dalla Chiesa ortodossa in Romania, è professore di Missiologia e Teologia ecumenica a Bossey dal 1998 e direttore dal 2001. Dal 2014 è vice segretario generale CEC. Sauca è entrato a far parte del CEC per la prima volta nel 1994 come Segretario esecutivo per gli studi ortodossi e le relazioni nella missione. Prima ha insegnato missione ed ecumenismo presso la facoltà di teologia di Sibiu, in Romania, e ha servito il suo patriarcato come capo del dipartimento stampa e comunicazione, di recente istituzione, con la responsabilità per le relazioni esterne ed ecumeniche della chiesa e per l’istruzione religiosa nelle scuole pubbliche. Sauca ha studiato presso le Facoltà teologiche di Sibiu e Bucarest, in Romania, e ha conseguito il dottorato in Teologia presso l’Università di Birmingham, nel Regno Unito. Ha inoltre studiato presso la Graduate School dell’Istituto ecumenico di Bossey.

Fonte: NEV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *