web analytics

LUTTO NEL PENTECOSTALISMO ITALIANO: MORTO IL PASTORE REMO CRISTALLO

AVERSA (CE) – «Con il cuore rotto il corpo ministeriale e la famiglia comunicano la dipartita dell’apostolo, pastore, marito, papà, fratello e nonno Remo Cristallo»: con queste parole affidate ai social network la Chiesa Nuova Pentecoste ha annunciato l’improvvisa morte – per un attacco cardiato nella serata dello scorso 9 gennaio – del proprio pastore e fondatore. Il pastore Cristallo aveva 76 anni.
Uomo di fede e innovatore nella predicazione della Parola, Cristallo aveva sperimentato una nuova comunicazione cristiana, attraverso esperienze radiofoniche e televisive per non lasciare, comunque, la “vecchia” carta stampata e non sottovalutando le potenzialità del web.
Notevole la sua importanza anche sul fronte ecumenico: nel suo ruolo di presidente della Federazione delle Chiese pentecostali – che ricopriva da ben 17 anni – ha lavorato per una maggiore comunione tra le chiese pentecostali e per i rapporti con le altre chiese evangeliche. “La morte di Remo Cristallo ci rattrista profondamente – ha dichiarato il Rev. Andrea Panerini, pastore della Chiesa Protestante Unita “Agape” di Firenze e direttore della nostra testata – Non eravamo, ovviamente, d’accordo con lui su molte questioni soprattutto di carattere etico ma con lui scompare un luminoso esempio di operaio nella vigna del Signore e di infaticabile predicatore dell’Evangelo.”
Il pastore Cristallo era stato anche una figura fondamentale per la costituzione, nel 2006, della Facoltà teologica pentecostale di Aversa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *