web analytics

Cristo è l’Agnello di Dio: no al massacro degli agnelli per Pasqua!

La comunità cristiana “Agape” – Chiesa della Comunità Metropolitana (CCM/MCC) di Firenze ha partecipato anche quest’anno alla marcia per la salvaguardia degli agnelli, domenica 20 marzo a Firenze.
“La consuetudine del mangiare agnelli a Pasqua è molto antica – afferma il Rev. Andrea Panerini, moderatore della Chiesa della Comunità Metropolitana di Firenze (CCM/MCC) – affonda le radici nell’Antico Testamento ma non ha alcun senso per un cristiano. Cristo è l’Agnello di Dio che si immola sulla croce per i nostri peccati e ci dice di ricordarlo, nel sacramento della comunione, con il pane e il vino abolendo quindi i sacrifici animali. Che senso ha quindi dare il via a un vero e proprio massacro di agnelli per Pasqua?”
Solo in Italia vengono uccisi oltre 900mila agnelli e capre e secondo la Chiesa della Comunità Metropolitana questa violenza contro gli animali è ingiustificabile e contraria al Vangelo.
“Invitiamo tutte le comunità cristiane ad adottare un agnello e semmai a farlo partecipare da vivo alle celebrazioni pasquali magari facendolo festeggiare la Pasqua del Signore, e esortando i fedeli a far vincere la vita come Nostro Signore Gesù Cristo ci esorta a fare ogni anno” conclude il Rev. Andrea Panerini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *